Page 1 of 1

Guida al reset e al testing dei dispositivi BRI

PostPosted: 16/04/2015, 15:00
by fabrizio.dichello@wildix.com
Reset del Gateway
Il reset è un'operazione che consente la risoluzione di molti problemi inerenti i mediagateway (lampeggio anomalo di spie, problemi di connettività, problemi di connessione LAN, accesso via http alla pagina di configurazione, ecc)...
La procedura di reset si effettua seguendo passo passo questa guida. Il primo requisito fondamentale è che al gateway sia collegata solo l'alimentazione:
alim2.PNG
alim2.PNG (477.03 KiB) Viewed 3751 times


Procedere utilizzando una graffetta o un oggetto smilare al reset premendo il pulsante contrassegnato come reset/default sul retro del gateway:
reset2.PNG
reset2.PNG (255.38 KiB) Viewed 3751 times


Mantenendo premuto il tasto reset, dopo qualche secondo i quattro led del display cominceranno a lampeggiare. Attendendo ancora, poco dopo tutti i led rimarranno accesi senza lampeggiare. Solo a questo punto rilasciare il tasto reset ed attendere lo spegnimento dei led. Successivamente scollegare l'alimentazione e ritestare il dispositivo. Non è da escludere la possibilità che il reset non vada a buon fine (mancato spegnimento delle luci sulla posizione fissa, mancato avviamento della procedura ecc...). Consigliamo quindi di ripetere l'operazione più volte fino al suo corretto svolgimento.


Procedura di testing
Cosa occorre per il test
- 1 PBX con un utente creato appositamente per il test
- 1 telefono provisionato e associato a tale utente
- 1 procedura dialplan
- 1 apparecchio BRI provisionato ( precedentmente resettato e aggiornato all'ultima versione di firmware)
- 1 cavo di rete per collegare le porte coinvolte nel test

In cosa consiste il test

Il test consiste in una chiamata che coinvolge due porte a nostra scelta del bri, uscendo dalla prima ed entrando nella seconda. Il pbx riprodurrà quindi un file audio in loop per mantenere attiva la chiamata e quindi darci la possibilità di verificare il corretto funzionamento dell'apparato.
La procedura che verrà illustrata nelle prossime pagine serve per verificare problematiche di tipo particolare (caduta delle chiamate dopo un determinato lasso di tempo, conversazioni disturbate, linee non funzionanti ecc...). Si consiglia di effettuare tale operazione possibilmente in un ambiente di testing appositamente predisposto, per escludere problematiche derivate da eventuali fattori esterni che potrebbero influenzare il risultato (problemi legati all'operatore, alle linee, alla configurazione ecc...).
Segue uno schema logico del funzionamento della nostra procedura. In questo caso è stato utilizzato un W02BRI, ma la procedura è comunque valida per qualsiasi apparato BRI. In caso si voglia testare un W01BRI, la procedura necessiterà di un altro apparecchio BRI su cui impostare la seconda porta per il test.
diagramma_bri.png
diagramma_bri.png (59.01 KiB) Viewed 3751 times


Il primo passo è creare un utente per effettuare la prova di testing, o utilizzarne uno già esistente (FIG1). Nel nostro caso useremo “test2” con numero d'interno 103.
utenti.PNG
utenti.PNG (28.28 KiB) Viewed 3751 times


Successivamente è necessario collegare il gateway al nostro pbx di test e provisionarlo (FIG2). Ricordiamoci di collegare tra di loro con un cavo di rete RJ45 le porte che vogliamo testare.
trunk.PNG
trunk.PNG (13.81 KiB) Viewed 3751 times


A questo punto, è necessario creare una procedura nel dialplan che ci consenta di effettuare una prova delle porte, seguendo l'immagine seguente :
procedura_testbri.PNG
procedura_testbri.PNG (21.65 KiB) Viewed 3751 times


La procedura, chiamando il numero 9999, occupa la linea corrispondente ad una determinata porta BRI, e chiama il numero 5555.
Tale numero viene verificato dalla stessa procedura, quindi viene riprodotto un file musicale da noi scelto a caso. Conclusa la riproduzione, essa ricomincia dall'inizio.
In questo modo si otterrà un loop e la nostra telefonata di test durerà all'infinito. Possiamo così verificare eventuali cadute di linee o qualità delle conversazioni verificando se effettivamente sia il BRI la causa dei nostri problemi.
Una volta inserita la procedura nel dialplan, dovremmo associarla al nostro utente “test2”.
utente_modifica.PNG
utente_modifica.PNG (31.88 KiB) Viewed 3751 times


Dovremmo ottenere questa situazione:
utenti_modificati.PNG
utenti_modificati.PNG (31.09 KiB) Viewed 3751 times


Ora procediamo alla configurazione del gateway. Impostiamo una porta NT, una porta TE (a nostra scelta) e associamo la procedura testbri ad entrambe:
trunk_modifica.PNG
trunk_modifica.PNG (26.59 KiB) Viewed 3751 times


Dovremmo ottenere questa situazione:
trunk_modificato.PNG
trunk_modificato.PNG (13.66 KiB) Viewed 3751 times


A questo punto l'ambiente è pronto per la nostra procedura di testing. Non resta che comporre il numero 9999 e verificare il corretto funzionamento dell'apparecchio BRI verificando che il file sonoro sia correttamente riprodotto. La chiamata potrà essere tenuta attiva per il tempo necessario qualora si sospetti che il BRI causi l'interruzione delle conversazioni.